Parte in Piemonte l'attivazione e la valutazione dei protocolli ERAS in chirurgia ginecologica e colorettale. L'iniziativa, che rientra nel più ampio ambito del progetto EASY-NET, intende migliorare i parametri di recupero postoperatorio.

ERAS è un programma di gestione peri-operatoria multidisciplinare che prevede la presenza di un team composto da chirurghi, anestesisti, infermieri, dietologi e dietisti aventi l'obiettivo condiviso di preservare il più possibile l'integrità fisica e funzionale dell'organismo del paziente.

La valutazione dei risultati dell'implementazione del protocollo ERAS su scala regionale fa parte del più ampio progetto EASY-NET, finanziato dal Ministero della Salute e dalla Regione Piemonte.

Obiettivo cardine di EASY-NET:  migliorare la qualità delle cure e ridurre le disuguaglianze di accesso alle cure efficaci in diversi contesti clinici e organizzativi.

Sette le Regioni che prendono parte a EASY-NET: oltre al Piemonte, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lombardia, Calabria, Sicilia.