Studio degli effetti del cambiamento climatico sulla trasmissione di malattie infettive

Climate change impacts on the infectious diseases risk

OBIETTIVI GENERALI E SINTESI PROGETTO

Obiettivo primario è studiare la relazione tra eventi meteorologici e climatici e la trasmissione di malattie infettive trasmesse da vettori biologici. Le malattie infettive che necessitano un vettore biologico per la trasmissione sono estremamente suscettibili alla variabilità climatica. Infatti la proliferazione e l’attività dei vettori biologici sono estremamente dipendenti dai fattori climatici come temperatura e precipitazioni. Tra le malattie che il progetto ambisce a studiare si annoverano l’infezione da Virus West Nile e la Leishmaniosi Viscerale.

Tra gli obiettivi del progetto, particolare attenzione viene posta nello studio della distribuzione spazio-temporale dei casi umani di malattia in relazione a fattori climatici e ambientali.

MATERIALI, METODI E RISULTATI ATTESI

I casi di malattia vengono ottenuti dai sistemi di sorveglianza sia a livello regionale che nazionale, mentre informazioni climatiche e meteorologiche sono ottenute in seguito ad analisi di dati registrati da centraline meteorologiche al suolo o da database online  

I disegni di studio che verranno applicati sono studi di epidemiologia spaziale ed ambientale. Per studiare la relazione temporale a breve termine tra fattori meteorologici e incidenza della malattia verranno applicati studi case-crossover o di time series, mentre per valutare la relazione tra fattori climatici nel lungo periodo verranno applicati degli studi ecologici su base spazio-temporale.

COLLABORATORI

Milena Maule, Lorenzo Richiardi, Franco Merletti.

PUBBLICAZIONI

- Moirano G, Gasparrini A, Acquaotta F, Fratianni S, Merletti F, Maule MM, Richiardi L. West Nile Virus Infection in Northern Italy: Case-crossover study on the short-term effect of climatic parameters. 2018, Environmental Research.