Registrazione della mortalità tumorale nella Regione Piemonte

Cancer mortality registration in Piedmont

OBIETTIVI E SVILUPPO DEL PROGETTO

Tramite l'acquisizione di copia della scheda ISTAT di decesso (o di sua equivalente trascrizione) per tutti i decessi avvenuti nei comuni della Regione Piemonte e in residenti piemontesi deceduti fuori Regione si svolgono le seguenti attività:

  • follow-up di mortalità dei casi incidenti;
  • epidemiologia descrittiva della mortalità tumorale nella Regione;
  • service di end point per la mortalità ad altri studi interni ed esterni al CPO Piemonte.

L’archivio, da alcuni anni, è utilizzato come strumento di case finding e di follow-up.
Per ragioni di omogeneità con i dati pubblicati in sede nazionale e dalle altre regioni è invece cessato l'utilizzo come base per le elaborazioni statistiche descrittive della mortalità tumorale che sono state realizzate a partire dai file ISTAT. Tuttavia, dopo l’introduzione dell’ICD 10 e di sistemi automatici di codificazione, il sistema dell’ISTAT ha subito un grave rallentamento. La conseguenza di tali decisioni, per il Registro Tumori Piemonte, è che il suo archivio di mortalità deve poter essere utilizzabile come base per statistiche descrittive.

MATERIALI E METODI

L’archivio è alimentato da un flusso postale proveniente da comuni e Aziende Sanitarie Locali per quanto riguarda i comuni diversi da quello di Torino. Per quest’ultimo viene codificata la mortalità generale ed è acquisito direttamente un file informatizzato dai dati codificati, nell’ambito delle funzioni vicarie al Servizio di Igiene Pubblica che il Registro Tumori ha acquisito.

L’acquisizione dei dati per i residenti deceduti fuori Regione avviene per corrispondenza postale con tutti i comuni d’Italia.
Sui dati cartacei in arrivo sono eseguite le seguenti attività:

  • controllo di completezza degli invii;
  • codificazione nosografica e registrazione delle cause di decesso dei residenti in Torino e dei deceduti in Torino non residenti;
  • registrazione delle cause di decesso per i residenti in Piemonte;
  • archiviazione strutturata dei documenti cartacei per i soli residenti in Torino;
  • manutenzione periodica del flusso per il recupero di eventuali dati mancanti.

RISORSE E FINANZIAMENTI

L’attività rientra nelle funzioni istituzionali del CPO Piemonte.

COLLABORATORI

Silvia Patriarca, Rita Castelvetere, Franca Gilardi.

PUBBLICAZIONI

Gli indicatori di mortalità sono pubblicati e periodicamente aggiornati sul sito del CPO.

- Zanetti R, Sacchetto L, Calvia M, et al. Economic evaluation of cancer registration in Europe. J Registry Manag 2014 Spring; 41: 31-7.
- Zanetti R, Sera F, Sacchetto L, Coebergh JW, Rosso S. Power analysis to detect time trends on population-based cancer registries data: When size really matters. Eur J Cancer 2015; 51: 1082-90.