Archivio cancerogeni

Database of carcinogenic agents

OBIETTIVI E SVILUPPO DEL PROGETTO

Offrire un servizio di documentazione qualificato, in grado di fornire pareri e valutazioni invece di semplici raccolte bibliografiche e collaborare alla realizzazione di studi eziologici, dando assistenza per la valutazione retrospettiva dell’esposizione e  mettendo a disposizione di gruppi di ricerca, oltre che del pubblico, le conoscenze bibliografiche e fattuali sulle esposizioni a cancerogeni.

Pubblicare e divulgare dati italiani sull'esposizione a cancerogeni e mappe di professioni e industrie che comportano rischi di cancerogenicità (vedi sezione Dati, Cancerogeni sul sito web www.cpo.it).

Partecipare alla valutazione dell'esposizione in studi di epidemiologia occupazionale e ambientale. Partecipare allo sviluppo del progetto SYNERGY (analisi combinata di studi caso-controllo sull'interazione tra esposizioni professionali a cancerogeni nell'eziologia del cancro polmonare), collaborando alla realizzazione del database di esposizioni professionali a cancerogeni EXPOSYN e alla costruzione e applicazione della matrice esposizione-professione SYNJEM.

Raccogliere informazioni utili a valutare l’evoluzione temporale dell'esposizione a cancerogeni professionali e ambientali.

MATERIALI E METODI

L'attività è svolta in modo continuativo.

Viene mantenuto l'accesso alle principali fonti informative italiane e internazionali, tra cui il programma delle monografie dell'International Agency for Research on Cancer (IARC), il Report on Carcinogens del National Toxicology Program e le basi dati bibliografiche come Toxline e Medline. Le informazioni utili all'identificazione dei cancerogeni e alla stima della prevalenza e intensità delle esposizioni possono così essere estratte e utilizzate per rassegne e meta-analisi, in risposta a interrogazioni da parte del pubblico o di amministrazioni pubbliche.

In supporto a programmi e studi specifici, come SYNERGY, è condotta la raccolta di dati di esposizione a cancerogeni, prodotti da enti di controllo governativi. In tal caso i dati sono registrati in basi di dati di esposizione. Si collabora anche alla classificazione e codifica dei dati di esposizione professionale e ambientale.

RISORSE E FINANZIAMENTI

L’attività rientra nelle funzioni istituzionali del CPO Piemonte. Il progetto BRIC ID 55 è finanziato da INAIL.

COLLABORATORI

Corrado Magnani, Franco Merletti, Carol Brentisci, Manuela Gangemi, Antonella Stura.

PUBBLICAZIONI

- Olsson AC, Vermeulen R, Schüz J, et al. Exposure-Response Analyses of Asbestos and Lung Cancer Subtypes in a Pooled Analysis of Case-Control Studies. Epidemiology 2017; 28: 288-29.
- Peters S, Vermeulen R, Portengen L, et al. SYN-JEM: A Quantitative Job-Exposure Matrix for Five Lung Carcinogens. Ann Occup Hyg 2016; 60: 795-811.
- Peters S, Kromhout H, Portengen L, et al. Sensitivity Analyses of Exposure Estimates from a Quantitative Job-exposure Matrix (SYN-JEM) for Use in Community-based Studies. Ann Occup Hyg 2013; 57: 98-106.