Valutazione dell’efficacia di protocolli di sorveglianza post-polipectomia nel ridurre l’incidenza di cancro colorettale a 10 anni

European Polyp Surveillance (EPoS II and III) trials

OBIETTIVI GENERALI E SINTESI PROGETTO

Lo studio è suddiviso in due parti:

  • un trial randomizzato di valutazione dell’incidenza cumulativa di cancro colorettale (CRC) in soggetti inseriti in due diversi protocolli di sorveglianza endoscopica a seguito dell’asportazione di adenomi a rischio intermedio o elevato, secondo le linee guida europee;
  • uno studio osservazionale su soggetti inseriti in un programma di sorveglianza endoscopica a seguito del riscontro di polipi serrati.

L'endpoint primario di EPoS II e III è l'incidenza CRC in 10 anni.
Saranno inoltre valutati i seguenti endpoint secondari:

  • costo-efficacia delle diverse strategie;
  • incidenza di adenomi e polipi serrati (compresi i sottotipi) durante il follow-up;
  • eventi avversi maggiori (perforazioni, emorragie) in colonscopie di sorveglianza;
  • confronto della performance diagnostica di colonscopia e test immunochimico fecale (FIT) nella sorveglianza.

MATERIALI, METODI E RISULTATI ATTESI

I pazienti dopo asportazione di adenomi o lesioni serrate alla colonscopia indotta da un test di screening positivo vengono classificati come: rischio intermedio (IR: 3-4 adenomi <20 mm o 1 adenoma 10-19 mm  o 1 adenoma <10 mm con displasia di alto grado o componente villosa >20%) o alto rischio (HR: > 4 adenomi o 1 adenoma ≥20 mm).
Nel periodo di reclutamento a tutti questi soggetti verrà proposta la partecipazione allo studio e gli aderenti verranno randomizzati (1:1) a colonscopia di sorveglianza 3 e 5 anni, o colonscopia di sorveglianza 5 anni. In occasione della prima colonscopia di sorveglianza i soggetti verranno anche invitati a eseguire il FIT.
Nel caso di soggetti HR la randomizzazione verrà proposta solo dopo l’effettuazione della colonscopia di controllo, entro un anno dall’esame indice. Solo i soggetti con esame di controllo negativo, o con riscontro di adenomi a basso rischio o rischio intermedio, saranno eleggibili per l’inclusione nello studio. 
I pazienti sono arruolabili in EPoS III se hanno uno o più polipi serrati >=10 mm di diametro in qualsiasi posizione del colon-retto, o uno o più polipi serrati >5 mm prossimalmente alla flessura splenica.
L’aggiornamento dell’archivio dello studio avverrà attraverso record linkage periodico con l’archivio screening.
Lo studio europeo, di cui il trial italiano è parte, prevede di reclutare 13.704 soggetti per braccio in EPoS II per ottenere il 90% di potenza per rilevare una differenza assoluta con un'ipotesi di non inferiorità con un intervallo di equivalenza dello 0.5% per i pazienti con adenomi a basso rischio e 0.7% per i pazienti con adenomi a rischio intermedio o alto (p=0.005).
EPoS III è uno studio osservazionale a un solo braccio.

STATO DI AVANZAMENTO AL 31/12/2019

Il protocollo dello studio è stato approvato dai Comitati Etici dei centri di Torino, Roma e Bologna.
Il reclutamento, previsto su un periodo di 2 anni, è stato avviato a Roma e Torino. Lo studio è gestito sull'applicativo web di gestione dei trial clinici EPICLIN (www.epiclin.it) gestito dal CPO Piemonte.

Il reclutamento nello studio procede con estrema lentezza per problemi legati alla scarsa collaborazione dei servizi di endoscopia e per il fatto che solo 3 centri in Italia hanno aderito al protocollo. Verrà valutata l'opportunità di sospendere lo studio e pianificare l'analisi di coorti retrospettive di soggetti inseriti in protocolli di sorveglianza.

RISORSE E FINANZIAMENTI

Il progetto è finanziato tramite i fondi dei programmi di screening, che eseguono comunque un follow-up attivo e nel medio termine avranno una riduzione del volume di attività endoscopica, per il dimezzamento del numero di persone rinviate a sorveglianza 3 anni.

COLLABORATORI

Nereo Segnan, Marco Silvani, Fabio Saccona (CPO); Cesare Hassan (Roma), Luigi Ricciardiello (Bologna).

PUBBLICAZIONI

- Jover R, Bretthauer M, Dekker E, et al. Rationale and design of the European Polyp Surveillance (EPoS) trials. Endoscopy 2016; 48: 571-8. (IF 5.634)